“Sono Re di Misericordia…
Con la mia Misericordia inseguo i peccatori
su tutte le loro strade ed il mio Cuore gioisce quando essi ritornano da me.
Dimentico le amarezze con le quali hanno abbeverato il mio Cuore
e sono lieto per il loro ritorno…
Dì ai peccatori che li attendo sempre,
sto in ascolto del battito del loro cuore per sapere quando batterà per me”

(Parole di Gesù a Santa Faustina Kowalska)





Un blog dedicato alla Divina Misericordia
e donato al Pontefice che più ne favorì il culto: Giovanni Paolo II.

Nelle pagine a destra sono elencate le forme di culto alla Divina Misericordia.
Nei posts troverai piccoli brani tratti dal Diario di Santa Faustina Kowalska.
Benvenuto/a!


IL PONTEFICE DELLA MISERICORDIA


E’ stato chiamato così Karol Wojtyla,
che spese il suo lungo Pontificato annunciando al mondo
“l’insondabile, inconcepibile Misericordia di Dio”.
In tal modo l’aveva definita nel suo Diario Suor Faustina Kowalska,
figlia come lui della nazione polacca,
che egli beatificò il 18 aprile 1993
e canonizzò il 30 aprile 2000.
Fu il 5 maggio di quello stesso anno
che Giovanni Paolo II istituì la  Domenica della Divina Misericordia,
da celebrarsi ogni prima domenica dopo Pasqua
per volontà di Cristo stesso,
espressa a Santa Faustina in ben 15 visioni.

Nato al Cielo sabato 2 aprile 2005
nei Primi Vespri della Festa della Misericordia,
questo amatissimo Pontefice è stato beatificato da Papa Benedetto XVI
il 1° maggio 2011, nella Domenica della Divina Misericordia.